Animalogica II vol.0.2


Dopo 4 ore di ascolti a cappella TUTA ci racconta che:

Il Sintetizzatore o (synthesizer in EN): è uno strumento elettronico capace di produrre una varietà di suoni attraverso la generazione e la combinazione di diversi segnali. Il synth non crea direttamente un suono ma piuttosto segnali elettrici che, amplificati e successivamente riprodotti attraverso casse acustiche o cuffie, assumono la connotazione di “suono”. (A TUTA sembra tutto chiaro!)

il Micio: potrebbe erroneamente essere identificato nel linguaggio familiare o infantile come sinonimo della parola italiana gatto (cat in EN) ma l’articolo determinativo singolare maschile che precede il nome proprio di persona (si noti la lettera maiuscola) fa, piuttosto, riferimento ad un amico della TUTA, grande conoscitore di forme d’onda, timbriche, ADSR, filtri e non per ultimo, di musica classica e tutte le più o meno improbabili commistioni della stessa con il mondo analogico-digitale della riproduzione sonora di segnali elettrici.  (A TUTA sembra tutto chiaro!)

il RAUM: è lo SPAZIO di aggregazione/sperimentazione curato da XING a Bologna in via Cà Selvatica  4/d. (Si certo! A TUTA sembra quasi tutto chiaro! solo si domanda come si definisce “SPAZIO” dato che nessuno ha messo un link a wikipedia ed è una grossa perdita di TEMPO aprire una nuova finestra del browser e avviare una ricerca. TUTA chiarirà meglio il concetto nel punto successivo).

il punto successivo è:

il TEMPO cioè la dimensione nella quale si concepisce e si misura il trascorrere degli eventi. Tutti gli eventi possono essere descritti in un tempo che può essere passato, presente o FUTURO. La complessità del concetto è da sempre oggetto di studi e riflessioni filosofiche e scientifiche da parte dell’uomo.  (A TUTA sembra davvero tutto chiaro..si si tutto chiaro!)

31_10  e 01_11 saranno due date  nel prossimo futuro in cui potremmo percepire in modo pro-attivo lo scorrere del tempo, avere un assaggio di ciò che significa muoversi in avanti sulla  linea temporale.

In un futuro imminente, TUTA ripeterà l’esperimento spostando la variabile temporale in un remoto passato, ma questo deve ancora accadere. Una buona dose di incognite potrebbe rallentare il momento dell’esperimento fino a distorcere lo spazio e mutarlo da virtuale a reale ma questa è solo una delle infinite possibilità.

(A TUTA sembra/non sembra così chiaro!)

Animalogica II vol.0.2

Annunci

3 thoughts on “Animalogica II vol.0.2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...