David Foster Wallace


«Ci sono due pesci che nuotano e a un certo punto incontrano un pesce anziano che va nella direzione opposta, fa un cenno di saluto e dice: “Salve, ragazzi. Com’è l’acqua?” I due pesci giovani nuotano un altro po’, poi uno guarda l’altro e fa “Che cavolo è l’acqua?”».

«Il genere di libertà davvero importante richiede attenzione, consapevolezza, disciplina, impegno e la capacità di tenere davvero agli altri e di sacrificarsi per loro.

Questa è l’acqua, questa è l’acqua, è fatta di carrelli della spesa con le ruote sbilenche, di cibi integrali, di cancri devastanti, di sbornie nelle residenze dei campus, di dosi eccessive di marijuana, di persone che ci intralciano e di altre che amiamo alla follia; questa è l’acqua, imparate a conoscerla, imparate a guardarla, a sperimentarla senza automatismi. A null’altro vi servirà la cultura se non a questo. »

David F. Wallace

Annunci

One thought on “David Foster Wallace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...